IL MILLEPROROGHE RIAPRE I TERMINI PURE PER IL RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI PARTIGIANO

Tra le tante proroghe legislative di cui si compone il decreto Milleproroghe ve n’è una che riporta in vita niente meno che un termine scaduto nel 1946. Il comma 7-bis dell’articolo 1 del decreto approvato oggi alla Camera dispone infatti la proroga fino al 25 aprile 2016 del termine previsto niente meno che dal Decreto Leggi di piùIL MILLEPROROGHE RIAPRE I TERMINI PURE PER IL RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI PARTIGIANO[…]

IL CONTENUTO DELLA LEGGE SULLE QUOTE ROSA REGIONALI APPROVATA DALLA CAMERA

La Camera dei deputati ha approvato oggi definitivamente la proposta di legge a.c. 3297 in tema di parità di genere nella composizione dei consigli regionali. Il testo aveva iniziato il suo iter al Senato, grazie ad una proposta di legge a prima firma della Senatrice Pd Pina Maturani. La legge vigente (legge 165/2004) già prevedeva Leggi di piùIL CONTENUTO DELLA LEGGE SULLE QUOTE ROSA REGIONALI APPROVATA DALLA CAMERA[…]

IL GOVERNO SBAGLIA IL DRAFTING DI UN SUO EMENDAMENTO

Nel pacchetto degli emendamenti presentati dal governo al decreto mille proroghe ve ne è uno errato dal punto di vista del drafting. Ci riferiamo all’emendamento 10.210 presentato a firma del sottosegretario Paola De Micheli. La proposta emendativa propone di aggiungere un comma agli 8 di cui si compone l’articolo 10 del decreto. In questo caso Leggi di piùIL GOVERNO SBAGLIA IL DRAFTING DI UN SUO EMENDAMENTO[…]

LA SETTIMANA PARLAMENTARE: I PROVVEDIMENTI APPROVATI DA CAMERA E SENATO

Nel corso di questa settimana, che dal punto di vista parlamentare si è conclusa con le odirne sedute antimeridiane, Camera e Senato hanno approvato tre provvedimenti legislativi, dei quali due in prima lettura ed uno in via definitiva. La camera ha approvato in prima lettura il disegno di legge sul così detto rischio clinico (A.C. Leggi di piùLA SETTIMANA PARLAMENTARE: I PROVVEDIMENTI APPROVATI DA CAMERA E SENATO[…]

I PRESIDENTI DELLA I E V COMMISSIONE NON LEGGONO I DOSSIER DEL SERVIZIO STUDI

Sul’inammissibilità delle proroghe di termini già scaduti abbiamo scherzato! Così si potrebbe riassumere la decisione assunta dai presidenti della I e della V commissione della Camera in merito agli emendamenti presentati al Milleproroghe. La retromarcia lascia perplessi anche e soprattutto perché motivata alla luce del fatto che le Presidenze delle due commissioni (leggi gli uffici Leggi di piùI PRESIDENTI DELLA I E V COMMISSIONE NON LEGGONO I DOSSIER DEL SERVIZIO STUDI[…]

MILLEPROROGHE, ILVA E UNIONI CIVILI I TEMI DELLA SETTIMANA A CAMERA E SENATO

Alla Camera non sono previste votazione nella giornata di oggi, lunedì 25 gennaio, ma solo discussioni generali. Per quanto riguarda le commissioni, la I e la V (affari costituzionali e bilancio) si riuniscono per un primo esame agli 850 emendamenti presentati al decreto mille proroghe, ma solo ai fini della loro ammissibilità. In concreto oggi Leggi di piùMILLEPROROGHE, ILVA E UNIONI CIVILI I TEMI DELLA SETTIMANA A CAMERA E SENATO[…]

ACCUSE INCROCIATE, MINISTRO IN RITARDO E RAMPOGNATO E UN DEPUTATO CHE RINGRAZIA

Il tuo sindaco è mafioso, invece il tuo è camorrista. Una ministra arriva tardi in aula e il presidente la rampogna in diretta televisiva. Un deputato è talmente soddisfatto della risposta ad una sua interrogazione che limita la sua replica ad un semplice “grazie”. Un question time decisamente brillante, pittoresco ed in alcuni casi inedito, Leggi di piùACCUSE INCROCIATE, MINISTRO IN RITARDO E RAMPOGNATO E UN DEPUTATO CHE RINGRAZIA[…]

ALLA CAMERA RIUNIONE TECNICA PER DEPOSITO DEL MILLEPROROGHE

La Camera dei Deputati, che nell’ultima seduta svolta era stata riconvocata per il prossimo 11 gennaio, è stata invece convocata a domicilio per svolgere una seduta nella giornata odierna, con un odg che prevede “comunicazioni del Presidente”. Si tratta di una seduta lampo che ha il solo fine di consentire il deposito in parlamento da Leggi di piùALLA CAMERA RIUNIONE TECNICA PER DEPOSITO DEL MILLEPROROGHE[…]

COME NON SI SCRIVE UNA NORMA: L’ABOLIZIONE DELLA “SUGGELLAZIONE”

Come noto la legge di stabilità 2016 (commi 152-158) ha radicalmente modificato le modalità di pagamento del canone Rai. In particolare il comma 158 stabilisce che dal 2016 non sarà più possibile non pagare il canone a seguito di denuncia, da parte dell’utente, di suggellazione (il che significa rendere inutilizzabile il televisore attraverso la chiusura Leggi di piùCOME NON SI SCRIVE UNA NORMA: L’ABOLIZIONE DELLA “SUGGELLAZIONE”[…]

VIA LIBERA AL PRIMO DLGS DELLA RIFORMA DELLA PA

Primo via libera del Parlamento al prima bozza di uno dei tanti decreti legislativi a cui spetterà il compito di attuare la legge delega di riforma della pubblica amministrazione approvata questa estate. Il primo schema di decreto legislativo (atto del governo 249) consiste in un provvedimento volto ad eliminare tutta una serie di provvedimenti attuativi, Leggi di piùVIA LIBERA AL PRIMO DLGS DELLA RIFORMA DELLA PA[…]