Legge di stabilità 2016: un’isola di lago tra quelle di mare

A distanza di 15 anni entra nel Fondo per la tutela e lo sviluppo economico-sociale delle isole minori anche l’isola del Lago di Iseo, la prima e unica isola del genere in una folta lista di isole marine. È stato uno dei primi emendamenti approvati nell’esame della Stabilità 2016, il 16.60 a firma Guerra e Leggi di piùLegge di stabilità 2016: un’isola di lago tra quelle di mare[…]

Gli interventi di fine seduta: alla Camera una nuova e più restrittiva disciplina

I c.d. interventi di fine seduta non sono disciplinati dal Regolamento ma la loro ammissibilità e la modalità di svolgimento fu definita dalla Giunta per il Regolamento con parere del 24 ottobre 1996. Si tratta infatti di tipologie di interventi che non rientrano espressamente in quelle di cui agli articoli 36 eseguenti (richiamo al regolamento, Leggi di piùGli interventi di fine seduta: alla Camera una nuova e più restrittiva disciplina[…]

Calendario della V Commisisone su Bilancio e Stabilità 2016

Mercoledì 24 novembre è stato diramato il calendario dei lavori della V Commissione Bilancio, ovvero quella che ha in sede referente i disegni di legge di Stabilità (AC 3444) e Bilancio (AC 3445). Oggi 27 novembre alle 18,30 scadranno i termini per la presentazione di emendamenti, mentre nella mattina di martedì 1 dicembre vi sarà la Leggi di piùCalendario della V Commisisone su Bilancio e Stabilità 2016[…]

Giunta per le autorizzazioni senza regolamento interno. Deroga, violazione o prassi?

Alla Camera dei deputati la Giunta per le autorizzazioni è regolata dagli articoli 18 e seguenti del Regolamento interno. Riferimenti normativi sono l’articolo 68 della Costituzione e la legge 140/2003 che reca “Disposizioni per l’attuazione dell’articolo 68 della Costituzione nonché in materia di processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato”. Di fatto la Leggi di piùGiunta per le autorizzazioni senza regolamento interno. Deroga, violazione o prassi?[…]

Il question time, i giudici costituzionali e le auto blu

Lo scorso 12 novembre la Presidenza di Montecitorio ha comunicato che a seguito della conferenza dei capigruppo il calendario dei lavori dell’Assemblea sarebbe stato modificato prevedendo per mercoledì 18 la seduta comune di Camera e Senato per l’elezione di tre giudici costituzionali che si trascina ormai da giugno 2014. La seduta comune, prevista dopo i Leggi di piùIl question time, i giudici costituzionali e le auto blu[…]

Da oggi in Aula a Montecitorio inizia l’esame AC 3169 c.d. “omicidio stradale”.

Il disegno di legge il cui iter è iniziato al Senato introduce principalmente una nuova fattispecie nel codice penale: l’omicidio stradale aggiuntivo a quello vigente dell’omicidio colposo “semplice” (art. 589 c.p.). Il testo che si presenta all’Aula di Montecitorio è il risultato di un percorso tortuoso con ben 12 proposte di legge abbinate e un Leggi di piùDa oggi in Aula a Montecitorio inizia l’esame AC 3169 c.d. “omicidio stradale”.[…]

STABILITA’ 2016 E OMICIDIO STRADALE: UN ELEMENTO LI ACCOMUNA, MA NON PIACERA’ AI PARLAMENTARI ALTOATESINI

Alla Camera la Commissione Giustizia ha appena Avviato l’esame di un disegno di legge nato al Senato ribattezzato “Omicidio stradale” poiché punta a innovare il codice penale con l’omonima fattispecie di reato. Nel fascicolo emendamenti appena depositato ce n’è uno dei deputati della componente Minoranze linguistiche del Gruppo Misto che va a modificare, tra le Leggi di piùSTABILITA’ 2016 E OMICIDIO STRADALE: UN ELEMENTO LI ACCOMUNA, MA NON PIACERA’ AI PARLAMENTARI ALTOATESINI[…]

ODG DI UN EMENDAMENTO GIA’ APPROVATO: QUALE PARERE DEVE DARE IL GOVERNO?

L’attività parlamentare può offrire validi spunti di riflessione. Un aspetto riguarda, ad esempio, l’ordine del giorno di istruzione al Governo, ovvero uno degli strumenti prerogative dei parlamentari. L’articolo 88 comma 2 Reg. Camera dispone che gli ordini del giorno non possono riprodurre emendamenti  o articoli aggiuntivi respinti pena la loro inammissibilità. In teoria, infatti, l’obiettivo Leggi di piùODG DI UN EMENDAMENTO GIA’ APPROVATO: QUALE PARERE DEVE DARE IL GOVERNO?[…]

MARINO: UNA COMUNICAZIONE SUICIDA – parte 2

Continua la serie negativa della comunicazione del dimissionario sindaco di Roma, Ignazio Marino. Nella concitata giornata dell’8 ottobre, dopo aver comunicato la decisione di rassegnare le proprie dimissioni Marino, secondo fonti di stampa, avrebbe rivolto una minaccia al sistema politico-istituzionale sul modello “Sansoniano”: Muoia Sansone con tutti i filistei!. Nella dichiarazioni serali il sindaco capitolino avrebbe preannunciato “farò Leggi di piùMARINO: UNA COMUNICAZIONE SUICIDA – parte 2[…]

Il Def, la nota di aggiornamento e la legge di Stabilità 2016

In questi giorni, oltre alla più nota riforma costituzionale, in esame al Senato, e alla legge sulla concorrenza, in discussione alla Camera, le commissioni di entrambi i rami del Parlamento sono impegnate nell’esame della Nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (DEF) 2015. Il Def, introdotto nel 2011, contiene le maggiori politiche di Leggi di piùIl Def, la nota di aggiornamento e la legge di Stabilità 2016[…]