COSA E’ SUCCESSO SUL FONDO SVILUPPO E COESIONE

Sul decreto crescita è scoppiata una polemica politica tutta interna alla maggioranza e al governo sull’articolo 44 del provvedimento che in origine dettava una serie di norme finalizzate a semplificare ed efficientare i Piani di sviluppo e coesione. Oggetto della contesa non è, come è stato scritto su alcuni giornali, il riparto del Fondo per Leggi di piùCOSA E’ SUCCESSO SUL FONDO SVILUPPO E COESIONE[…]

Il finanziamento all’anniversario della morte di Gramsci e la qualità della normativa

Le celebrazioni dell’80° anniversario della morte di Antonio Gramsci sono da considerarsi un’esigenza indifferibile del bilancio statale. Infatti se si sfoglia il testo del decreto legge per il rilancio del Mezzogiorno approvato dal Senato (A.C. 4601), ci si imbatte in un articolo 16-novies che destina 350.000 euro per l’anno 2017 alle celebrazioni dell’anniversario della scomparsa Leggi di piùIl finanziamento all’anniversario della morte di Gramsci e la qualità della normativa[…]

LA LEGGE MANCIA E’ MORTA MA I SUOI FONDI SONO VIVI

La legge mancia era ormai sparita da diverso tempo dalle aule parlamentari, ma nella seduta dell’8 febbraio è tornata nuovamente ad affacciarsi alla Camera trasportata da un emendamento presentato dalla commissione bilancio (7-quinquies.100) in corso di seduta. Bisogna specificare che l’emendamento non ha stanziato fondi nuovi, ma ha concesso una proroga di tre anni per Leggi di piùLA LEGGE MANCIA E’ MORTA MA I SUOI FONDI SONO VIVI[…]

IL DECRETO SUL MEZZOGIORNO VALE 129 MILIONI DI EURO PER

Il decreto legge 243/2016 (A.C. 4200) recante interventi urgenti per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Mezzogiorno nei 7 articoli e 39 commi di cui si compone prevede 129 milioni di euro di stanziamenti per il 2017 ( 46 milioni per il 2018 e 19 milioni Leggi di piùIL DECRETO SUL MEZZOGIORNO VALE 129 MILIONI DI EURO PER[…]

EMENDAMENTO INAMMISSIBILE IN BILANCIO? DIVENTA NORMA IN DECRETO LEGGE.

Si dice che quando c’è la volontà si può tutto e quando si parla del Governo questo è più che evidente. Durante l’esame del disegno di legge di Bilancio 2017 alla Camera (AC 4127-bis) il Governo presentò l’emendamento 74.482 con cui si riconosceva alle Autorità di sistema portuali (derivanti dalla recentissima riforma di cui alla Leggi di piùEMENDAMENTO INAMMISSIBILE IN BILANCIO? DIVENTA NORMA IN DECRETO LEGGE.[…]