LA NOMINA DEI MINISTRI LASCIA VACANTI TRE INCARICHI PARLAMENTARI

La nomina a ministro di Federico D’Incà, Nunzia Catalfo e Lorenzo Guerini renderà vacanti altrettanti incarichi istituzionali in sede parlamentare che dovranno essere coperti, quali un posto da questore alla Camera, la presidenza della Commissione lavoro al Senato e la presidenza del Copasir. Partendo dalla fine, la presidenza del Copasir andrà sicuramente ad un esponente Leggi di piùLA NOMINA DEI MINISTRI LASCIA VACANTI TRE INCARICHI PARLAMENTARI[…]

DECRETONE: COME TI BOCCIO GLI EMENDAMENTI ONEROSI SENZA VALUTARNE I CONTENUTI

La Commissione Bilancio di Palazzo Madama è da qualche giorno impegnata ad esaminare gli emendamenti al c.d. Decretone (AS 1018) che contiene, tra le altre, le norme del reddito di cittadinanza e di quota 100. Come abbiamo avuto modo di richiamare ne La strettoia, l’esame dei provvedimenti al Senato prevede una fase di valutazione preventiva Leggi di piùDECRETONE: COME TI BOCCIO GLI EMENDAMENTI ONEROSI SENZA VALUTARNE I CONTENUTI[…]

IL CASO SALVINI: TRIBUNALE DEI MINISTRI E AUTORIZZAZIONE PARLAMENTARE

Il caso della richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per la vicenda della nave Diciotti sta facendo molto parlare del “tribunale dei ministri” e della relativa procedura parlamentare che si dovrà seguire. Proviamo dunque a spiegare meglio cosa prevede la legge. L’Articolo 96 della Costituzione stabilisce che per procedere al giudizio Leggi di piùIL CASO SALVINI: TRIBUNALE DEI MINISTRI E AUTORIZZAZIONE PARLAMENTARE[…]

LA PDL SULLA LEGITTIMA DIFESA DESTINATA ALLA TERZA LETTURA AL SENATO

La proposta di legge sulla legittima difesa, già approvata dal Senato e fortemente voluta dalla Lega, sarà comunque costretta ad una terza lettura, seppure veloce, da parte del Senato. Questo perché, all’articolo 8 comma 2 del provvedimento le coperture finanziarie sono riferite al triennio 2018-2020, anziché al triennio 2019-2021. La modifica delle annualità nelle quali Leggi di piùLA PDL SULLA LEGITTIMA DIFESA DESTINATA ALLA TERZA LETTURA AL SENATO[…]

Taxi e NCC la saga continua…come ti ammazzo un decreto-legge appena nato

Nel corso dell’esame del disegno di legge di Bilancio 2019 al Senato (AS 981), il Governo in una prima bozza del maxiemendamento aveva introdotto modifiche alla disciplina in materia di servizi di trasporto pubblico non di linea, detto in poche parole servizio di taxi e di noleggio con conducente. Il tema è sul piatto ormai Leggi di piùTaxi e NCC la saga continua…come ti ammazzo un decreto-legge appena nato[…]

APPROVATA LA PRIMA LEGGE DI INIZIATIVA PARLAMENTARE

Nella seduta di martedì 25 settembre il Senato ha approvato definitivamente la prima proposta di legge di iniziativa parlamentare (fatta eccezione per le pdl che proponevano l’istituzione di commissioni di inchiesta), quella che introduce l’obbligo di dotare i seggiolini auto per bambinbi di dispositivi acustici anti abbandono (questo il testo approvato) Fino ad oggi infatti Leggi di piùAPPROVATA LA PRIMA LEGGE DI INIZIATIVA PARLAMENTARE[…]

LE POLEMICHE SU FOA E IL PRECEDENTE PADOAN

La risoluzione approvata oggi in vigilanza Rai che sollecita il cda della televisione di stato a riproporre “senza limitazioni” la candidatura a presidente di uno dei suoi componenti, il che significa sottoporre nuovamente al voto della stessa commissione il nome di Marcello Foa sta suscitando polemiche anche roventi. In particolare chi contesta sostiene che, seppure Leggi di piùLE POLEMICHE SU FOA E IL PRECEDENTE PADOAN[…]

AL SENATO TORNA L’ESAME IN SEDE REDIGENTE

L’esame di una proposta di legge in sede redigente da parte delle commissioni parlamentari è esplicitamente previsto dai regolamenti di Camera (art.96) e Senato (art.36). Questa modalità di esame ha la finalità di sgravare il lavoro dell’Aula in seduta plenaria, attribuendo alla commissione la discussione e il voto sugli eventuali emendamenti presentati, dunque la vera Leggi di piùAL SENATO TORNA L’ESAME IN SEDE REDIGENTE[…]

Il primo question time al Senato

Tra le innovazioni introdotte dall’ultima riforma organica del regolamento del Senato c’è anche lo svolgimento in Aula, in maniera strutturale, di interrogazioni a risposta immediata, comunemente note come question time, come accade già dal 1997 alla Camera dei deputati. Il question time, come noto, consta in una sola domanda che viene rivolta da ciascun gruppo Leggi di piùIl primo question time al Senato[…]

COMMISSIONI MAGGIORANZA AL CARDIOPALMO AL SENATO

Le commissioni parlamentari si sono costituite e se si guardano i numeri la maggioranza, soprattutto al Senato avrà filo da torcere. In tutte le commissioni di Palazzo Madama la maggioranza può contare su un solo voto di scarto, fatta eccezione per la commissione difesa dove i voti di vantaggio sono due. Questo significa che i Leggi di piùCOMMISSIONI MAGGIORANZA AL CARDIOPALMO AL SENATO[…]