I COLLEGATI ALLA MANOVRA DI FINANZA PUBBLICA ONERI E ONORI

La lettura della declaratoria di ammissibilità, svolta dal presidente della I commissione della Camera e pubblicata nel bollettino delle giunte e delle commissioni di martedì 5 marzo, sugli emendamenti presentati al disegno di legge in materia di concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni (c.1433) e di estremo interesse.

Il disegno di legge in esame, è infatti un collegato alla manovra di finanza pubblica, quindi, sulla base dell’articolo 123-bis del regolamento della Camera ad esso si applica un regime più stringente in materia di ammissibilità degli emendamenti, applicando alcuni dei criteri che si applicano per la legge di bilancio.

Oltre agli emendamenti del tutto estranei alla materia trattata sono stati dichiarati inammissibili gli emendamenti estranei all’oggetto del disegno di legge, gli emendamenti che contrastano con i criteri per l’introduzione di nuove o maggiori entrate, come definiti dalla legislazione vigente sul bilancio e la contabilità dello stato, nonché gli emendamenti privi di adeguata copertura. Dei collegati alla legge di bilancio parliamo nei nostri corsi dedicati alla legge di bilancio e al drafting normativo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *