DECRETONE: COME TI BOCCIO GLI EMENDAMENTI ONEROSI SENZA VALUTARNE I CONTENUTI

La Commissione Bilancio di Palazzo Madama è da qualche giorno impegnata ad esaminare gli emendamenti al c.d. Decretone (AS 1018) che contiene, tra le altre, le norme del reddito di cittadinanza e di quota 100. Come abbiamo avuto modo di richiamare ne La strettoia, l’esame dei provvedimenti al Senato prevede una fase di valutazione preventiva Leggi di piùDECRETONE: COME TI BOCCIO GLI EMENDAMENTI ONEROSI SENZA VALUTARNE I CONTENUTI[…]

Taxi e NCC la saga continua…come ti ammazzo un decreto-legge appena nato

Nel corso dell’esame del disegno di legge di Bilancio 2019 al Senato (AS 981), il Governo in una prima bozza del maxiemendamento aveva introdotto modifiche alla disciplina in materia di servizi di trasporto pubblico non di linea, detto in poche parole servizio di taxi e di noleggio con conducente. Il tema è sul piatto ormai Leggi di piùTaxi e NCC la saga continua…come ti ammazzo un decreto-legge appena nato[…]

SIGARETTE ELETTRONICHE: IL PRESIDENTE DELLA CAMERA STOPPA LEGA E 5 STELLE

L’iter alla Camera del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 87/2018 (AC 924), comunemente noto come decreto Dignità, si sta sviluppando con non poche curiosità. Una di queste è rappresentato dal percorso accidentato di due proposte emendative a prima firma Gusmeroli (Lega): la n. 12.03 e la n. 12.05, entrambe volte a favorire Leggi di piùSIGARETTE ELETTRONICHE: IL PRESIDENTE DELLA CAMERA STOPPA LEGA E 5 STELLE[…]

L’odg di Fratelli d’Italia sul DL Alitalia: come sfruttare elettoralmente un atto privo di peso

Nella tarda mattinata di mercoledì 30 maggio 2018 l’Aula del Senato ha approvato l’A.S. 297 per la conversione in legge del decreto-legge 27 aprile 2018, n. 38 recante misure urgenti per assicurare il completamento della procedura di cessione dei complessi aziendali facenti capo ad Alitalia S.p.A.. Il provvedimento è stato votato favorevolmente da 246 senatori Leggi di piùL’odg di Fratelli d’Italia sul DL Alitalia: come sfruttare elettoralmente un atto privo di peso[…]

IL PRIMO DECRETO LEGGE DELLA XVIII LEGISLATURA

Il decreto legge n.30 del 10 aprile 2018 è il primo decreto della nuova legislatura, depositato presso la Camera dei Deputati venerdì 13 aprile. Poiché ad oggi non è ancora nato un nuovo governo e in parlamento non sono state ancora costituite le commissioni permanenti, con tutta probabilità sarà esaminato e convertito in legge dalle Leggi di piùIL PRIMO DECRETO LEGGE DELLA XVIII LEGISLATURA[…]

DECRETO VACCINI: TESTO BLINDATO LA CAMERA NOTAIO DEL SENATO?

Cosa si intende quando nel gergo comune si dice che un provvedimento è blindato? Sostanzialmente si intende che per ragioni politiche o tecniche un disegno di legge viene esaminato senza che si apporteranno modifiche all’articolato. Questo perché nel nostro sistema bicamerale, che richiede la lettura conforme dei due rami del parlamento, il testo di un Leggi di piùDECRETO VACCINI: TESTO BLINDATO LA CAMERA NOTAIO DEL SENATO?[…]

DL BANCHE VENETE: PERCHÉ IL GOVERNO HA CAMBIATO PARERE SU UN ODG

Nella giornata di ieri, alla Camera, si è svolto l’esame e la votazione degli ordini del giorno alla legge di conversione del decreto-legge n. 99/2017 meglio noto come “decreto Banche Venete”. Gli ordini del giorno (odg) sono atti di indirizzo che i parlamentari possono presentare con riferimento a un provvedimento al fine di impegnare il Leggi di piùDL BANCHE VENETE: PERCHÉ IL GOVERNO HA CAMBIATO PARERE SU UN ODG[…]

GLI ORDINI DEL GIORNO ALLA CAMERA E L’OSTRUZIONISMO

Nel corso dell’esame di un decreto legge alla Camera dei Deputati la discussione e la votazione degli ordini del giorno, come dimostra la seduta odierna, può consentire alle opposizioni di effettuare azioni di ostruzionismo parlamentare. Il Regolamento (articolo 88) prevede, infatti, che ciascun deputato possa presentare un ordine del giorno a propria firma e che Leggi di piùGLI ORDINI DEL GIORNO ALLA CAMERA E L’OSTRUZIONISMO[…]

DL VACCINI AL SENATO: LA PREGIUDIZIALE CHE PREGIUDIZIALE NON E’

Il 20 giugno 2017 non è stato solo il giorno della discussione delle mozioni sul caso Consip nell’occhio del ciclone per il presunto rischio di tenuta della maggioranza di Governo. Al Senato, nell’ordine del giorno, era prevista anche la deliberazione sul parere espresso dalla 1° Commissione Affari costituzionali sull’Atto Senato n. 2856 recante il disegno Leggi di piùDL VACCINI AL SENATO: LA PREGIUDIZIALE CHE PREGIUDIZIALE NON E’[…]

MANOVRINA: TORNANO I VOUCHER? DAL LAVORO BREVE A QUELLO INTERSTIZIALE, DAL CONTRATTO DI SERVIZI ALLO CHEQUE DA 15 EURO

In attesa che il Governo (o il Relatore di maggioranza) venga allo scoperto sulla reintroduzione del cosiddetto lavoro accessorio (leggasi voucher et simili), in occasione dell’esame del decreto legge n. 50/2017 (AC 4444) in V Commissione Bilancio, i vari gruppi parlamentari hanno presentato una serie di emendamenti che provano a offrire soluzioni per il dopo Leggi di piùMANOVRINA: TORNANO I VOUCHER? DAL LAVORO BREVE A QUELLO INTERSTIZIALE, DAL CONTRATTO DI SERVIZI ALLO CHEQUE DA 15 EURO[…]