DECRETONE: COME TI BOCCIO GLI EMENDAMENTI ONEROSI SENZA VALUTARNE I CONTENUTI

La Commissione Bilancio di Palazzo Madama è da qualche giorno impegnata ad esaminare gli emendamenti al c.d. Decretone (AS 1018) che contiene, tra le altre, le norme del reddito di cittadinanza e di quota 100. Come abbiamo avuto modo di richiamare ne La strettoia, l’esame dei provvedimenti al Senato prevede una fase di valutazione preventiva Leggi di piùDECRETONE: COME TI BOCCIO GLI EMENDAMENTI ONEROSI SENZA VALUTARNE I CONTENUTI[…]

Taxi e NCC la saga continua…come ti ammazzo un decreto-legge appena nato

Nel corso dell’esame del disegno di legge di Bilancio 2019 al Senato (AS 981), il Governo in una prima bozza del maxiemendamento aveva introdotto modifiche alla disciplina in materia di servizi di trasporto pubblico non di linea, detto in poche parole servizio di taxi e di noleggio con conducente. Il tema è sul piatto ormai Leggi di piùTaxi e NCC la saga continua…come ti ammazzo un decreto-legge appena nato[…]

IL CASO DALL’OSSO: COME M5S HA PERSO UN SUO DEPUTATO STORICO

Il caso del deputato Matteo Dall’Osso che dal gruppo MoVimento 5 Stelle è passato al gruppo Forza Italia sta facendo ormai da ore il giro delle testate e dei social. Se ci si vuole fare una idea di quello che è accaduto, per quanto edulcorato dalla sommarietà dei resoconti in commissione, vale la pena andarsi Leggi di piùIL CASO DALL’OSSO: COME M5S HA PERSO UN SUO DEPUTATO STORICO[…]

UN PRIMO QUESTION TIME RICCO DI SPUNTI INTERESSANTI

Il primo question time alla Camera della XVIII legislatura ha offerto molti spunti interessanti, sia in ordine alle domande formulate che alle risposte fornite dai ministri. Partendo dalla maggioranza Lega e M5S hanno presentato interrogazioni “aperte” ai propri ministri di riferimento. Quesiti dalla risposta scontata che consentono al ministro di fare una serie di annunci Leggi di piùUN PRIMO QUESTION TIME RICCO DI SPUNTI INTERESSANTI[…]

M5S E LEGA RISPOLVERANO LA MOZIONE DI FIDUCIA MOTIVATA

Il governo pentaleghista si è autodefinito governo del cambiamento. Se l’azione di governo che metterà in campo produrrà un effettivo cambiamento lo vedremo in futuro, ma un piccolo cambiamento è stato già realizzato in sede parlamentare con la mozione di fiducia presentata al senato (e che probabilmente sarà la stessa alla Camera). La prassi parlamentare Leggi di piùM5S E LEGA RISPOLVERANO LA MOZIONE DI FIDUCIA MOTIVATA[…]

L’odg di Fratelli d’Italia sul DL Alitalia: come sfruttare elettoralmente un atto privo di peso

Nella tarda mattinata di mercoledì 30 maggio 2018 l’Aula del Senato ha approvato l’A.S. 297 per la conversione in legge del decreto-legge 27 aprile 2018, n. 38 recante misure urgenti per assicurare il completamento della procedura di cessione dei complessi aziendali facenti capo ad Alitalia S.p.A.. Il provvedimento è stato votato favorevolmente da 246 senatori Leggi di piùL’odg di Fratelli d’Italia sul DL Alitalia: come sfruttare elettoralmente un atto privo di peso[…]

IL PRIMO DECRETO LEGGE DELLA XVIII LEGISLATURA

Il decreto legge n.30 del 10 aprile 2018 è il primo decreto della nuova legislatura, depositato presso la Camera dei Deputati venerdì 13 aprile. Poiché ad oggi non è ancora nato un nuovo governo e in parlamento non sono state ancora costituite le commissioni permanenti, con tutta probabilità sarà esaminato e convertito in legge dalle Leggi di piùIL PRIMO DECRETO LEGGE DELLA XVIII LEGISLATURA[…]

BILANCIO 2018: COPERTURA SBAGLIATA? AL GOVERNO SI PERDONA, AL PARLAMENTARE NO

In occasione dell’esame del disegno di legge di Bilancio 2018 al Senato (AS 2960), il Governo ha avuto modo di presentare una serie di emendamenti discutibili dal punto di vista tecnico. Uno di questi è il 36.1000 con il quale si riduce il periodo di permanenza in sede richiesto dalla vigente normativa affinché il personale Leggi di piùBILANCIO 2018: COPERTURA SBAGLIATA? AL GOVERNO SI PERDONA, AL PARLAMENTARE NO[…]

LA CORTE CONVALIDA IL “CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ” SULLE MAXI-PENSIONI

Gli ex dipendenti di Montecitorio restano a bocca asciutta. L’art. 1, commi 486 e 487, della legge n. 147/2013 ha disposto, a decorrere dal 1° gennaio 2014 e per la durata di 3 anni, una decurtazione progressiva in base all’aumentare dell’importo lordo annuo rispetto al trattamento minimo. Le risorse in tal modo recuperate sarebbero state Leggi di piùLA CORTE CONVALIDA IL “CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ” SULLE MAXI-PENSIONI[…]

MOBILITÀ CICLISTICA E RETE BICITALIA: CALA LA SCURE DELLA RAGIONERIA DELLO STATO

Alla Camera si sta consumando lo psicodramma dell’AC 2305-A/R  tra ritardi e numerose criticità. Sul testo, recante “Disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica”, la Ragioneria dello Stato ha calato la propria scure con una Relazione tecnica attesa da oltre cinque mesi che condurrà, di Leggi di piùMOBILITÀ CICLISTICA E RETE BICITALIA: CALA LA SCURE DELLA RAGIONERIA DELLO STATO[…]