SIGARETTE ELETTRONICHE: IL PRESIDENTE DELLA CAMERA STOPPA LEGA E 5 STELLE

L’iter alla Camera del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 87/2018 (AC 924), comunemente noto come decreto Dignità, si sta sviluppando con non poche curiosità. Una di queste è rappresentato dal percorso accidentato di due proposte emendative a prima firma Gusmeroli (Lega): la n. 12.03 e la n. 12.05, entrambe volte a favorire Leggi di piùSIGARETTE ELETTRONICHE: IL PRESIDENTE DELLA CAMERA STOPPA LEGA E 5 STELLE[…]

La riforma del sindacato ispettivo alla Camera

Il 10 marzo la Giunta per il Regolamento ha ripreso una questione sottoposta dalla Presidente Boldrini con riguardo alle modalità di presentazione delle interpellanze urgenti (art. 138-bis) che costituiscono, assieme alle interrogazioni e alle interpellanze semplici (rispettivamente capi XXIX e XXX), i cosiddetti atti di sindacato ispettivo. Al termine della sedute sono state individuate soglie Leggi di piùLa riforma del sindacato ispettivo alla Camera[…]

La fiducia sulle Unioni civili non scioglie il nodo dell’ammissibilità del “canguro”

L’epilogo dell’esame del ddl sulle unioni civili, con l’apposizione della fiducia su un maxiemendamento presentato dal governo, ha confermato il carattere “anomalo” che l’esame di questa legge ha avuto fin dal suo arrivo in aula, con un testo base approvato non dalla commissione in sede referente, bensì dalla conferenza dei presidenti di gruppo. Dopo di Leggi di piùLa fiducia sulle Unioni civili non scioglie il nodo dell’ammissibilità del “canguro”[…]

SUGLI EMENDAMENTI ALLA STABILITA’ SI ABBATTE LA MANNAIA DELL’INAMMISSIBILITA’

Nella prima seduta che la commissione Bilancio di Montecitorio dedica all’esame degli emendamenti presentati alla legge di stabilità la mannaia delle inammissibilità depenna fa strage di emendamenti. Su circa 5000 emendamenti presentati, ben 1729 sono stati dichiarati inammissibili. di questi 716 sono stati rifiutati per estraneità di materia, mentre 1013 sono stati dichiarati inammissibili per Leggi di piùSUGLI EMENDAMENTI ALLA STABILITA’ SI ABBATTE LA MANNAIA DELL’INAMMISSIBILITA’[…]