IL CASO DALL’OSSO: COME M5S HA PERSO UN SUO DEPUTATO STORICO

Il caso del deputato Matteo Dall’Osso che dal gruppo MoVimento 5 Stelle è passato al gruppo Forza Italia sta facendo ormai da ore il giro delle testate e dei social. Se ci si vuole fare una idea di quello che è accaduto, per quanto edulcorato dalla sommarietà dei resoconti in commissione, vale la pena andarsi Leggi di piùIL CASO DALL’OSSO: COME M5S HA PERSO UN SUO DEPUTATO STORICO[…]

BILANCIO 2018: COPERTURA SBAGLIATA? AL GOVERNO SI PERDONA, AL PARLAMENTARE NO

In occasione dell’esame del disegno di legge di Bilancio 2018 al Senato (AS 2960), il Governo ha avuto modo di presentare una serie di emendamenti discutibili dal punto di vista tecnico. Uno di questi è il 36.1000 con il quale si riduce il periodo di permanenza in sede richiesto dalla vigente normativa affinché il personale Leggi di piùBILANCIO 2018: COPERTURA SBAGLIATA? AL GOVERNO SI PERDONA, AL PARLAMENTARE NO[…]

LEGGE DI BILANCIO: ARRIVA LA STABILIZZAZIONE DEI VIGLI DEL FUOCO DISCONTINUI MA…

Nella legge di bilancio all’articolo 36 è arrivata l’annunciata norma finalizzata alla stabilizzazione dei vigili del fuco così detti discontinui. Si tratta di persone che per anni hanno svolto l’attività di vigile del fuoco in maniera precaria, considerati volontari e non dipendenti del corpo. La stabilizzazione era annunciata perché da anni i vigili del fuoco Leggi di piùLEGGE DI BILANCIO: ARRIVA LA STABILIZZAZIONE DEI VIGLI DEL FUOCO DISCONTINUI MA…[…]

UN CASO DI SAPIENTE USO DEL LESSICO DA PARTE DEL LEGISLATORE

Nella legge di bilancio per il 2017 uno dei tanti commi di cui si compone ha previsto lo stanziamento di un fondo estremamente cospicuo di risorse pluriennali, tanto per fare un esempio le risorse previste per il 2017 ammontavano ad un miliardo e novecento milioni di euro. Il comma stabiliva che tali risorse dovessero essere Leggi di piùUN CASO DI SAPIENTE USO DEL LESSICO DA PARTE DEL LEGISLATORE[…]

MANOVRINA: TORNANO I VOUCHER? DAL LAVORO BREVE A QUELLO INTERSTIZIALE, DAL CONTRATTO DI SERVIZI ALLO CHEQUE DA 15 EURO

In attesa che il Governo (o il Relatore di maggioranza) venga allo scoperto sulla reintroduzione del cosiddetto lavoro accessorio (leggasi voucher et simili), in occasione dell’esame del decreto legge n. 50/2017 (AC 4444) in V Commissione Bilancio, i vari gruppi parlamentari hanno presentato una serie di emendamenti che provano a offrire soluzioni per il dopo Leggi di piùMANOVRINA: TORNANO I VOUCHER? DAL LAVORO BREVE A QUELLO INTERSTIZIALE, DAL CONTRATTO DI SERVIZI ALLO CHEQUE DA 15 EURO[…]

BONUS ASILO NIDO: COME, QUANDO, MACCHÉ (almeno per ora)!

La legge di Bilancio 2017 (n. 232/2016) annovera tra le proprie disposizioni, esattamente al comma 355, l’istituzione di un bonus, pari a 1.000 euro annuali, per il pagamento delle rette degli asili nido, riservato ai nati dall’1 gennaio 2016 in poi. Le richieste vanno rivolte all’Inps che eroga il buono e monitora il trend della Leggi di piùBONUS ASILO NIDO: COME, QUANDO, MACCHÉ (almeno per ora)![…]

TRA IL DISPORRE E IL FARE C’E’ DI MEZZO IL DECRETO ATTUATIVO

Oggi 31 gennaio è il trentesimo giorno successivo all’entrata in vigore della legge di bilancio 2017. Lo segnaliamo perché più di una disposizione inserita in questa legge per la sua attuazione demanda ad un Decreto Ministeriale o ad un decreto del Presidente del consiglio dei ministri da attuarsi, appunto entro trenta giorni dall’entrata in vigore Leggi di piùTRA IL DISPORRE E IL FARE C’E’ DI MEZZO IL DECRETO ATTUATIVO[…]

LEGGE DI BILANCIO: LE PROCEDURE DIVERSE TRA CAMERA E SENATO NEL LICENZIARE IL TESTO PER L’AULA

Una caratteristica delle leggi di bilancio (leggi di stabilità e leggi finanziarie) è quella di essere costituite nella loro versione di finale di un solo articolo (in alcuni casi di due o tre articoli) e di centinaia e centinaia di commi. Tale esito è determinato dal fatto che il governo è solito apporre la fiducia Leggi di piùLEGGE DI BILANCIO: LE PROCEDURE DIVERSE TRA CAMERA E SENATO NEL LICENZIARE IL TESTO PER L’AULA[…]

I PRIMI STRALCI ALLA LEGGE DI BILANCIO 2017

La presidente della Camera, come previsto dall’articolo 120 comma 2 del Regolamento, nella seduta del 2 novembre ha proceduto allo stralcio di una serie di disposizioni contenute nel disegno di legge di bilancio essendo queste in contrasto con le norme dettate dalla legge 196/2009 in merito al contenuto della legge di bilancio. 9 sono state Leggi di piùI PRIMI STRALCI ALLA LEGGE DI BILANCIO 2017[…]

Calendario della V Commisisone su Bilancio e Stabilità 2016

Mercoledì 24 novembre è stato diramato il calendario dei lavori della V Commissione Bilancio, ovvero quella che ha in sede referente i disegni di legge di Stabilità (AC 3444) e Bilancio (AC 3445). Oggi 27 novembre alle 18,30 scadranno i termini per la presentazione di emendamenti, mentre nella mattina di martedì 1 dicembre vi sarà la Leggi di piùCalendario della V Commisisone su Bilancio e Stabilità 2016[…]