MOBILITÀ CICLISTICA E RETE BICITALIA: CALA LA SCURE DELLA RAGIONERIA DELLO STATO

Alla Camera si sta consumando lo psicodramma dell’AC 2305-A/R  tra ritardi e numerose criticità. Sul testo, recante “Disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica”, la Ragioneria dello Stato ha calato la propria scure con una Relazione tecnica attesa da oltre cinque mesi che condurrà, di Leggi di piùMOBILITÀ CICLISTICA E RETE BICITALIA: CALA LA SCURE DELLA RAGIONERIA DELLO STATO[…]