Il primo question time al Senato

Tra le innovazioni introdotte dall’ultima riforma organica del regolamento del Senato c’è anche lo svolgimento in Aula, in maniera strutturale, di interrogazioni a risposta immediata, comunemente note come question time, come accade già dal 1997 alla Camera dei deputati. Il question time, come noto, consta in una sola domanda che viene rivolta da ciascun gruppo Leggi di piùIl primo question time al Senato[…]

SENATO SENZA NUMERO LEGALE. COSA SIGNIFICA?

Stamane l’Aula del Senato si è riunita per discutere e votare una serie di provvedimenti. La seduta convocata per le 9,30  si è stoppata dopo circa dieci minuti perché non vi era il numero legale. Cosa si intende per numero legale? Sostanzialmente è il numero di parlamentari che devono essere presenti perché le votazioni siano Leggi di piùSENATO SENZA NUMERO LEGALE. COSA SIGNIFICA?[…]

CODICE ANTIMAFIA, VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO: PERCHÉ?

A circa 35 anni esatti dalla approvazione della c.d. legge Rognoni-La Torre (Legge n. 646/1982) che introdusse le prime norme di contrasto alle organizzazioni mafiose (con le misure patrimoniali del cosiddetto ‘doppio binario’) la Camera dei deputati ha esaminato in seconda lettura il testo unificato proveniente dal Senato AC 1039-B che tra le altre cose Leggi di piùCODICE ANTIMAFIA, VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO: PERCHÉ?[…]

DL VACCINI AL SENATO: LA PREGIUDIZIALE CHE PREGIUDIZIALE NON E’

Il 20 giugno 2017 non è stato solo il giorno della discussione delle mozioni sul caso Consip nell’occhio del ciclone per il presunto rischio di tenuta della maggioranza di Governo. Al Senato, nell’ordine del giorno, era prevista anche la deliberazione sul parere espresso dalla 1° Commissione Affari costituzionali sull’Atto Senato n. 2856 recante il disegno Leggi di piùDL VACCINI AL SENATO: LA PREGIUDIZIALE CHE PREGIUDIZIALE NON E’[…]

LE PROPOSTE DI LEGGE DELL’OPPOSIZIONE POSSONO ESSERE RINVIATE IN COMMISSIONE?

La vicenda del rinvio in commissione della proposta di legge sul taglio delle indennità dei parlamentari, verificatosi nella seduta della Camera dei Deputati di martedì 25 ottobre, sarà oggetto della seduta della giunta per il regolamento che si svolgerà martedì 2 novembre. Per la precisione quest’ultimo caso ha avuto l’effetto di far proseguire un’istruttoria sul Leggi di piùLE PROPOSTE DI LEGGE DELL’OPPOSIZIONE POSSONO ESSERE RINVIATE IN COMMISSIONE?[…]

La riforma del sindacato ispettivo alla Camera

Il 10 marzo la Giunta per il Regolamento ha ripreso una questione sottoposta dalla Presidente Boldrini con riguardo alle modalità di presentazione delle interpellanze urgenti (art. 138-bis) che costituiscono, assieme alle interrogazioni e alle interpellanze semplici (rispettivamente capi XXIX e XXX), i cosiddetti atti di sindacato ispettivo. Al termine della sedute sono state individuate soglie Leggi di piùLa riforma del sindacato ispettivo alla Camera[…]

Gli interventi di fine seduta: alla Camera una nuova e più restrittiva disciplina

I c.d. interventi di fine seduta non sono disciplinati dal Regolamento ma la loro ammissibilità e la modalità di svolgimento fu definita dalla Giunta per il Regolamento con parere del 24 ottobre 1996. Si tratta infatti di tipologie di interventi che non rientrano espressamente in quelle di cui agli articoli 36 eseguenti (richiamo al regolamento, Leggi di piùGli interventi di fine seduta: alla Camera una nuova e più restrittiva disciplina[…]

Giunta per le autorizzazioni senza regolamento interno. Deroga, violazione o prassi?

Alla Camera dei deputati la Giunta per le autorizzazioni è regolata dagli articoli 18 e seguenti del Regolamento interno. Riferimenti normativi sono l’articolo 68 della Costituzione e la legge 140/2003 che reca “Disposizioni per l’attuazione dell’articolo 68 della Costituzione nonché in materia di processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato”. Di fatto la Leggi di piùGiunta per le autorizzazioni senza regolamento interno. Deroga, violazione o prassi?[…]

Il rinnovo delle commissioni permanenti della Camera (e del Senato)

Oggi all’ordine del giorno delle commissioni erano previsti i rinnovi degli uffici di presidenza. Di cosa si tratta quando si parla di rinnovo delle commissioni permanenti? All’articolo 20 comma 5 del Regolamento della Camera dei deputati (e art. 21 co. 7 Regolamento del Senato) le commissioni permanenti sono rinnovate ogni biennio e i componenti possono Leggi di piùIl rinnovo delle commissioni permanenti della Camera (e del Senato)[…]